LIL G (Breaking)
Membro del Red Bull BC One All Stars da più di 10 anni, Lil G è semplicemente uno dei power movers più forti del mondo! E’ conosciuto per le sue combo creative e per aver portato i moves ai massimi livelli. Ha gareggiato ben cinque volte al Red Bull BC One world Finals! Nato e cresciuto a Caracas, in Venezuela, Lil G è tra i bboys più innovativi di questi ultimi decenni. Tutti sanno che quando Lil G entra sul floor succede sempre qualcosa di incredibile!!! Il Breaking gli ha permesso di avere una vita che non avrebbe mai immaginato ed è per questo motivo che si spende molto per il miglioramento della comunità della danza in Venezuela e in tutta l’America Latina. Il suo motto: “Non smettere mai di imparare e di fare tutto con passione e amore, come se ogni giorno fosse l’ultimo.”

OMED (Breaking)
Gabriele Quaranta, in arte OMED nasce a Mesagne nel 1988. Inizia a ballare Breaking nel 2001, sotto la guida del suo Maestro Arturo La Palma, uno dei pionieri del BBoying italiano. Nel 2009 entra a far parte della sua CREW “DE KLAN”, una delle crew più forti e più rappresentative nel panorama italiano, che vanta le vittorie di importantissimi battle nazionali e internazionali tipo il Battle of the Year, Hip Hop connection Arena, Floor Wars, UkBboyChampionship (sono solo alcuni nomi dei più prestigiosi eventi nel mondo del breaking che hanno vinto). Nel Settembre 2010 fonda a MESAGNE, “Danza in disordine”, la prima scuola di Breaking Hip Hop e contemporaneo a Mesagne. Ad oggi è impegnato nel mondo dei Battle tra giurie e workshop, sia in Italia che all’estero, tra le ultime giurie di prestigio ci sono il ROBC2021 in Russia a Mosca e in Spagna a Barcellona per il CAMBRILS DANCE SPORT 2022. Inoltre da quest’anno fa parte del panel del Redbull Bc One. Italy Cypher 2022.
TAZZ (Breaking)
Tania Possanzini in arte Tazz, inizia a ballare nel 2007 nella stazione di Pescara insieme al suo crew “Prisoners”, per poi viaggiare in tutta Europa acquisendo tecniche e concetti fondamentali. Vincitrice di numerosi contest nazionali ed internazionali. Finalista al Bboy Classic di Heindoven nel 2017 e al BC One Italy del 2019 nella categoria Bgirl, terza classificata all’ Outbreak Europe del 2018 e vincitrice del One Love Exchange di Varsavia.

JAPO (Breaking)
Jacopo Paone in arte Bboy Japo, membro del gruppo Bandits di Milano, inizia la sua crescita professionale come ballerino di breakdance con il gruppo Rapid Soul Moves. Con loro viene chiamato come ospite in contest in moltissimi paesi, come Korea, America, Germania, Francia, Olanda e Belgio. Vincitore per ben due volte del Battle of the Year Italy. Ha lavorato in grandi eventi come MTV Hip Hop award, Sfilata di Moda del marchio Imperfect di Belen, Wella, Testimonial di OVS Kids active camp, Enel energia, Filadelfia, Redbull. In televisione ha partecipato a diverse trasmissioni e partecipa al film ”Niente può fermarci” con Gerard Depardieu. Nel 2014 è un allievo della scuola di Amici Di Maria De Filippi. Successivamente con la Nue Dance Company portano il loro spettacolo a New York e poi in tour ad Edimburgo. Ha ballato anche per gli NBA per la squadra Oklahoma thunder. Per due anni consecutivi Giuliano Peparini lo chiama al Teatro dell’Opera di Roma per lo spettacolo “lo schiaccianoci”. Ha collaborato con Stage entertainment per la tournée “life is musical”, ha partecipato come ballerino alle famose premiazioni di “Aditya Birla” in India per due anni consecutivi. Nel 2021 ha lavorato in Arabia Saudita con Balich per il Riyadh Season. Nel 2021 e 2022 ha partecipato allo show di punta di Expo 2020 a Dubai.
MAD LUCAS (Breaking)
Mad Lucas classe 1982 membro fondatore dei Bandits nel 2001, vincitore del Redbull BC One Italy 2007. Inizia ad insegnare breaking nel 2010 dopo aver collezionato decine di vittorie individuali e di crew, centinaia di esibizioni in tutta Italia ed Europa oltre a numerose apparizioni televisive con il suo gruppo.

PHYSS (Hip Hop)
Ballerino Hip Hop francese, Philippe Almeida, aka Physs, inizia la sua carriera professionale nella Cia Boogi Sai nel 1998. Nel 2013, spinto dal suo desiderio di sviluppare uno stile più personale, fonda la propria compagnia “MouvMatik”. Danzatore, coreografo e pedagogo emerito, Philippe Almeida focalizza oramai la sua attenzione sulla questione della “trasmissione” per la quale ha attuato una formazione di “traghettatore culturale” (passeur culturel). Negli anni, Philippe Almedia ha elaborato un suo metodo di insegnamento che esperimenta e trasmette presso ben 3 strutture professionali: accademia internazionale della danza di Parigi (all’interno della quale ha creato il giovane balletto hip hop -JBH), Flow Dance Academy (Parigi) e Centro delle danze (Cergy). Cerca di introdurre una quadra e una riconoscenza ufficiale per la formazione in “danze hip hop” finora quasi inesistente. Conosciuto e riconosciuto a livello mondiale per le sue qualità artistiche e tecniche nei cerchi e nelle battle così come sui più grandi palchi d’Europa, Physs, è anche membro del famosissimo collettivo SerialStepperz, riferimento e fonte di inspirazione per innumerevoli ballerini Hip Hop di tutto il mondo.

MARIO (Hip Hop)
Mario Charty si è avvicinato alla realtà hip hop direttamente dalla strada, inizialmente facendo street show con la JAMBO CREW e successivamente a studiare con grandi maestri della scena italiana e mondiale. Fondatore e membro della crew di ballerini afrodiscendenti BLACKROOTZ rappresenta la scena hip hop di Milano.Vincitore del 7 to smoke Hip Hop all’ Hip Hop Connection Arena 2021. Le sue masterclass saranno focalizzate sulle foundation con diverse intensità ed energia, ricercando al loro interno un linguaggio fluido e naturale che migliori la consapevolezza del loro utilizzo.

NIKITA (Hip Hop)
Annabelle Anas in arte NIKITA è una ballerina di HIP HOP, DANCEHALL e HOUSE DANCE. Inizia gli studi di danza all’età di 14 anni, per poi specializzarsi nella danza Hip Hop, fino a raggiungere la qualifica di insegnante della medesima disciplina. Ha partecipato e partecipa ancora oggi ad eventi in qualità di Giudice e Guest in diverse zone d’Italia e all’estero come: Sicilia, Cagliari, Napoli, Roma, Bologna, Venezia, Manila (Philippines). È stata formatrice all’ Hawksmethod italy 2019 a Venezia. È una componente della CREW MIGHTY SICILY con la quale ha rappresentato la Sicilia a livelli nazionali e internazionali a Berlino, Düsseldorf, Repubblica Ceca e Parigi. Nikita lavorerà le tecniche finalizzate a migliorare il proprio groove e aumentare la consapevolezza del proprio corpo, il tutto ricreato sempre con l’attitudine Hip Hop.

CRESH (Hip Hop)
Mattia Crescentini a.k.a. Crazy Cresh inizia la sua esperienza nel mondo hip hop, a Pesaro nel 2002
circa, unendosi al gruppo Hip Hop Connection (fondatore del festival internazionale di break dance
Hip Hop Connection Arena). Nel 2004 avviene l’incontro col suo maestro Mr. Byron che lo accompagna nella conoscenza del mondo della danza e musica Hip Hop/Funk/House in senso lato attraverso esperienze nazionali ed internazionali. Nel 2005 fondano il gruppo Yessai Squad, tutt’ora in attività, del quale Cresh è uno dei ballerini e coreografi. Nella sua carriera lavora per marchi come: Red Bull, Coca Cola, Seat, Nestlé, MTV. Il suo percorso però è incentrato per la maggior parte sulla presenza come partecipante o giurato a contest di freestyle e coreografici oltre all’ insegnamento in scuole ed eventi non solo in Italia ma anche all’estero.

ELISA  (Hip Hop)
Ballerina ed insegnante di Hip Hop. All’età di 4 anni si avvicina alla danza classica fino ad approfondire i suoi studi col percorso biennale di alta formazione professionale presso l’Opus Ballet di Firenze dipartimento di Moderno. Dal 2006 inizia ad appassionarsi alla cultura Hip Hop e si trasferisce a Parigi dove ha la possibilità di studiare tutte le tecniche di base della street dance con pionieri di fama mondiale. Dal 2008 entra a far parte della crew YESSAI SQUAD, insieme alla quale ottiene ottimi risultati in gare coreografiche e di freestyle rappresentando diverse volte l’Italia all’estero (Parigi, Londra, Guyana Francese, Dusseldorf, Las Vegas). Si afferma anche singolarmente in competizioni nazionali di freestyle a Roma, Verona, Firenze, Napoli all’interno di festival ed eventi. E’ giudice di gare coreografiche e freestyle in tutta Italia. Dal 2009 inizia il percorso di insegnante Hip Hop tra le città di Cesena, Pesaro e Modena, trasmettendo una formazione basata sul freestyle,sulle tecniche di base delle diverse discipline e sull’importanza del lavoro di squadra. Molti dei suoi allievi ottengono ottimi risultati sia singolarmente che come crew, motivando e stimolando la crescita stessa di Elisa. Ha lavorato per il programma televisivo “BATTLE DANCE 55” in onda su rai2 e raigulp come ballerina di Locking e nel programma “MoveOn” di La3 TV come insegnante e ballerina di Hip Hop e Locking. Con gli Yessai vince il titolo di “Italian best dance crew” durante la diretta degli MTV Hip Hop Awards all’Alcatraz di Milano. Inoltre è coreografa e ballerina di vari progetti teatrali: “Culture Clash” Amsterdam, “Fe.M.A.L.E” Roma, “Be Water” interpretato in diversi teatri e manifestazioni in Italia, “io sono Beatrice” Pesaro.

URAGUN (Djing)
Ha suonato negli eventi importanti di breaking in più di 26 paesi europei.
UraGun ha avuto il suo amore per la cultura Hip Hop da suo fratello maggiore che ascoltava funk. Nel 2005 ha iniziato ad interessarsi al DJing e ha preso parte ai corsi di DJ. Nel 2009 ha avuto un infortunio alla colonna vertebrale, quindi ha dovuto smettere di ballare. Negli anni successivi si è dedicato al DJing lavorando sul suo stile e scavando i nuovi break ai negozi, mercatini e cantine oscure in tanti paesi europei. Nel 2018 fonda la Solo Gas Recordz insieme a Illag, subito dopo al branco si sono uniti Madrock, 07, Zapy, Chief Rock portando così piu’ stili di breaking music da funk a bboy breaks, da boom bap a breakbeat, da hip hop beats a experimental broken beats. Una collaborazione importante con il canale YouTube “Bboy Music 4 Life” ha spinto la playlist dell’etichetta al secondo posto nella classifica degli ascolti in solo 1 anno. Uragun è oggì uno dei dj più noti e chiamati sugli eventi a livello Europei ma è anche un organizzatore ed attivista Hip Hop nonché un insegnante di djing con molta esperienza in varie scuole e camp in tutta l’Italia.

JATO (Writing)
Autodidatta, classe ’84, freelance, muove i primi passi nel Writing nel 1998. Con A.P.S. Romagna in
Fiore promuove con Jam, eventi e mostre il Writing, l’Hip Hop e la rigenerazione urbana. Attualmente, assieme alla compagna Sara, produce abbigliamento per Breaking e Streetwear sotto il nome Bottega Prama.

MAX MBASSADO’ (Rap)
Max Mbassado’ (fondatore EAD/ INTL LIVE): storico Master of Ceremony di
origini californiane, con all’attivo piu’ di 30 album che spaziano dall’ Hip Hop all’ Acid Jazz e Funk. Voce dei Street Jazz Unit, DMA Urban Jazz Funk, Voodoo Phunk, Scratch Against the Machine, Planet Thang, ha collaborato anche con Dirotta su Cuba, la cantante Joanna Teters (NY), Chrystal Lajuene (Chicago), è attivo anche come promoter di artisti Hip Hop Internazionali sul territorio italiano, sloveno e svizzero dal 1990 con la sua agenzia UNTL LIVE.

ARES ADAMI (Rap)
MC Trentino attivo da 20 anni sulla scena, conosciuto per le abilità di intrattenitore e comunicatore, che forgia sia attraverso le battle di freestyle (Tecniche Perfette, 2 the Beat DeathMatch, Battle Arena), sia atttraverso un’intensa attività dal vivo che lo vede infiammare i palchi di tutto lo stivale, sia da solista che con i suoi progetti (Personaggi Scomodi, Rap and Bass, Antigravity, Bang Bass Movement). Promuove da anni iniziative musicali legate alla diffusione della cultura Hip Hop sul territorio, collaborando con associazioni, cooperative e scuole. Discografia: NOME E COGNOME (2008) -MONOLITE E.P. con Rap & Bass (2011) – RI-TAGLI con Nost Nolli (2014) – ANONIMA GRAFOMANI con Nost Nolli (2015) – NINO D’ANGEROUS (2017) – ANTIGRAVITY con Drimer (2018) – COFFE & BARS EP (2019) – HYDRAGEA 2022

ZAMPA (Beatbox & Looping)
Luca aka ZampatheBotz, nato a Bolzano classe 1990! Il suo primo approccio alla Beatbox è stato circa nel 2003. Si sente prima di tutto un Bboy ma il suo interesse per la cultura Hip Hop a 360° lo portò a mettersi in gioco anche nel mondo del looping. Nel 2016 comprò la sua prima BossRc505 (Roland) dopo aver visto un video su YouTube. Dal 2016 fino ad oggi si allena tutti i giorni per ricercare suoni, ritmi, e groove’s nuovi. Gli piace precisare che non si allena per essere il migliore ma perché non riesce proprio a fare a meno di “vivere” la musica nella sua quotidianità. Nel 2019 vinse l’Italian Beatbox Family Championship categoria Loop station, aggiudicandosi così il premio Nazionale IBF